qualita_D32

Il consorzio odontoiatrico D32 ha voluto sottolineare l’importanza di una qualità certificata, che però non andasse a discapito dell’aspetto economico. Da questo principio è nato un progetto esclusivo, unico nel suo genere, in collaborazione con Bureau Veritas, leader a livello mondiale nei servizi di controllo, verifica e certificazione per la Qualità, Salute e Sicurezza. Il progetto si basa sulla definizione di protocolli che vanno a definire requisiti organizzativi, strutturali e gestionali necessari per garantire un alto livello delle attività svolte e creare, nel contempo, un sistema documentato ed oggettivo, certificabile, di qualità degli studi odontoiatrici.

Le strutture accreditate devono quindi aver superato i test di autovalutazione che si basano sui protocolli proposti dal consorzio D32, dimostrando di possedere la conformità ai requisiti e fornendo tutte le evidenze oggettive richieste.

Ogni struttura dovrà garantire l’aggiornamento delle tecnologie utilizzate, della formazione professionale dei medici e delle risorse umane interne, per mantenere ai massimi livelli le linee guida della “Best Practice” in Odontoiatria.

La struttura dovrà infatti prevedere un sistema di analisi e verifica periodica in grado di monitorare le attività e stabilire se il sistema di gestione è efficacemente applicato e mantenuto, compresa l’effettuazione di audit clinici e controlli di qualità in armonia con quanto definito dalla norma ISO 19011:2011.